Sentenza choc del Tas, distrutta la carriera di Alex Schwazer: otto anni di squalifica

Il Tribunale arbitrale dello sport ha accolto la richiesta della Iaaf. La sentenza è appellabile soltanto in un tribunale federale svizzero. Alex Schwazer dice addio alla sua Olimpiade. Lui e il suo allenatore Sandro Donati, ci avevano creduto fino all’ultimo e dopo le otto ore di udienza dello scorso lunedì, aveva deciso di scaricare la tensione allenandosi.

Non ha mai smesso di allenarsi sul lungomare di Copacabana

Era un modo per crederci fino all’ultimo. Il Tas, con il suo verdetto, ha spezzato i sogni. “Siamo delusi ma andremo avanti a trovare la verità con l’esame del Dna e quant’altro. Otto anni perché è recidivo. Non sappiamo ancora le motivazioni”. Così l’avvocato Thomas Tiefenbrunner, legale di Alex Schwazer, alla notizia della squalifica.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sentenza choc del Tas, distrutta la carriera di Alex Schwazer: otto anni di squalifica Sentenza choc del Tas, distrutta la carriera di Alex Schwazer: otto anni di squalifica ultima modifica: 2016-08-11T03:27:10+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone