Pordenone, sequestrati 2.5 milioni di euro a 2 famiglie rom

Possedevano beni di lusso ma al Fisco risultavano nullatenenti. I Finanzieri hanno sequestrato: 12 ville di pregio, 3 terreni edificabili, un appartamento e un locale commerciale per un valore di 2.5 milioni di euro. Il provvedimento è stato eseguito dalla Guardia di Finanza di Pordenone a carico di 2 famiglie rom residenti tra la provincia pordenonese e quella veneziana.

Al Fisco i due nuclei familiari risultavano nullatenenti

Gli indagati svolgevano con modalità illecite commercio di auto di grossa cilindrata, tra cui Ferrari, Lamborghini e Porsche, e si occupavano di costruzione e vendita di ville di lusso e lucidatura e doratura di arredi sacri di proprietà della Chiesa.

A carico loro pende la richiesta di applicazione delle misure di prevenzione patrimoniale previste per legge, in quanto ritenuti vivere abitualmente con i proventi di attività delittuose.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pordenone, sequestrati 2.5 milioni di euro a 2 famiglie rom Pordenone, sequestrati 2.5 milioni di euro a 2 famiglie rom ultima modifica: 2016-08-11T09:50:05+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone