Firenze Tramvia, da lunedì si riduce il cantiere in via Gordigiani per i lavori di Toscana Energia

Continuano i lavori della tramvia. Per quanto riguarda la linea 2, lunedì 23 maggio sarà spostata la recinzione del cantiere della tramvia in via Gordigiani a ridosso dei binari in modo da consentire l’avvio dei cantieri per la sostituzione delle vecchie tubazioni della rete di distribuzione del gas. L’intervento è stato articolato per stralci successivi in modo che il cantiere occupi la strada a tratti lasciando spazi per la sosta dei veicoli. Il cantiere andrà a interessare la corsia lato edifici che è stata asfaltata dalle imprese impegnate nella realizzazione della tramvia. L’Amministrazione aveva proposto di posticipare la riasfaltatura dopo i lavori programmati di Toscana Energia ma le imprese, per procedure legate alla sicurezza stradale (la corsia è stata infatti aperta al transito anche nel corso dei lavori per la costruzione della sede tranviaria,) hanno ritenuto indispensabile effettuare il rifacimento della pavimentazione. Pertanto gli addetti di Toscana Energia dovranno procedere a scavare nuovamente la strada per poi ripristinare dopo l’intervento. I lavori saranno effettuati nei mesi di giugno e luglio e inizieranno dal lato di viale Corsica. Sempre da lunedì sono previsti restringimenti di carreggiata in via Circondaria, via Giovanni dei Marignolli, viale Corsica.
Spostandosi in via di Novoli martedì 24 maggio sarà restituita una corsia nel tratto tra via Allori-via Valdinievole verso il centro città. Mercoledì 25 maggio scatterà la modifica del cantiere in via di Novoli in prossimità del centro commerciale: l’attraversamento pedonale sarà spostato sul lato del cantiere e verrà chiusa la svolta verso via di Villa Demidoff anticipando la viabilità in vigore a tramvia funzionante. In alternativa i veicoli utilizzeranno viale Redi-via Baracca per rientrare in via di Villa Demidoff.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone