Roma, agguato a Giardinetti alla periferia del Casilino ucciso Salvatore D’Agostino

Mercoledì alle 12, due sicari in sella ad uno scooter hanno fatto fuoco da distanza ravvicinata contro un uomo in strada. I colpi l’hanno centrato al torace e alla testa uccidendolo sul colpo. Salvatore D’Agostino, 32 anni, aveva precedenti per stupefacenti e possesso d’armi.

Sul posto sono accorse le ”volanti” del 113 e anche un’ambulanza che è ripartita vuota. L’omicidio si è consumato a via degli Orafi, una stradina, nei pressi di Tor Vergata.

Sembra che la persona uccisa avesse dei precedenti penali. Si tratta dell’ennesimo omicidio in quel quadrante di città.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone