Parma. Giorgio Miodini ha ucciso la moglie Silvana Bagatti con un colpo di fucile

omicidio

Il dramma familiare si è consumato in un appartamento in via Marx nella zona di via Sidoli, zona est di Parma. Giorgio Miodini, 75 anni, ha ucciso la moglie coetanea Silvana Bagatti, con un colpo di fucile. Poi Giorgio Miodini ha chiamato le forze dell’ordine per autodenunciarsi.

Le volanti hanno trovato il corpo di Silvana Bagatti nell’appartamento. Giorgio Miodini era in casa ed è stato posto in arresto.

In base a quanto scrive la stampa locale Silvana Bagatti era malata da tempo. Una situazione familiare complicata e dolorosa, confermata dalle parole di un vicino di casa.