Premio nazionale Pratola, sabato 27 maggio l’attesa XIV edizione con prestigiosi protagonisti

105

La pace, la solidarietà, la cultura al centro della manifestazione 2023

Tra gli insigniti Seddiki Attanasio, Cazzullo, Battistini, Figliuolo, Sabbatini

L’AQUILA – La pace, la solidarietà, l’impegno civile, la cultura, il giornalismo, la musica, il lavoro, lo sport. Sono questi i temi posti al centro dell’attenzione nella XIV Edizione del Premio Nazionale Pratola che si terrà Sabato 27 maggio a partire dalle 17.00 presso l’accogliente, spaziosa e confortevole sala 2 del Cinema Igioland di Corfinio, con un “parterre” di grandi protagonisti. Un nutrito lotto di personalità di livello assoluto, premiati nell’edizione 2023, autentici punti di riferimento a livello nazionale e internazionale.

È quanto ha preparato l’Associazione Culturale “Futile Utile” diretta da Ennio e Pierpaolo Bellucci che, oramai da dodici anni, con impegno e passione, organizza il Premio, una delle manifestazioni più seguite dell’intero Abruzzo, con riscontri e consensi che vanno oltre i confini nazionali. Per quanto attiene la sezione Giornalismo Televisivo e Carta Stampata ad essere premiati saranno: ALDO CAZZULLO, giornalista e scrittore tra i più autorevoli del panorama italiano; FRANCESCO GIORGINO, giornalista Rai e docente universitario; MARIA ANTONIETTA SPADORCIA, Vice Direttore del Tg2 Rai;  STEFANIA BATTISTINI, inviato speciale del Tg1 Rai.

Aldo Cazzullo

La sezione dedicata all’Impegno Civile avrà come protagonista il Gen.le di Corpo d’Armata con Incarichi Speciali, FRANCESCO PAOLO FIGLIUOLO. Per l’economia ed il lavoro il riconoscimento sarà attribuito alla dirigente Consob, SERENELLA PIZZOFERRATO. Una sottolineatura a parte merita poi la sezione Pace e Solidarietà, con l’assegnazione del Premio all’Associazione MAMA SOFIA  e alla sua instancabile Presidente, ZAKIA SEDDIKI ATTANASIO, vedova dell’indimenticabile Ambasciatore LUCA ATTANASIO, barbaramente ucciso, due anni fa in Congo, mentre era in missione per conto dello Stato italiano.

Stefania Battistini

Mons. MICHELE FUSCO, Vescovo di Sulmona-Valva, il riconoscimento per la sezione Solidarietà, per il modo con il quale interpreta la sua missione pastorale, stando in mezzo alla gente, dalla parte degli ultimi, degli esclusi e dei più bisognosi. Lo spazio dedicato alla musica riserva un tocco di internazionalità, con la presenza dell’artista spagnolo PACO SUAREZ, compositore, direttore d’orchestra, noto in tutta Europa per il suo estro, la sua creatività e la sua indiscussa bravura. Infine lo Sport, con la campionessa di atletica GAIA SABBATINI, il campione olimpico di Bob a 2 ANTONIO TARTAGLIA, entrambi abruzzesi e vanto della nostra regione, ed il Tennis, con l’astro nascente del circuito mondiale ATP, LORENZO MUSETTI.

A presentare e moderare l’evento sarà il giornalista Enrico Giancarli. Non mancheranno ricercate ed originali performance musicali, con il soprano Chiara Tarquini, apprezzata artista in ambito internazionale, che da anni calca con successo il palcoscenico del Premio Nazionale Pratola e la Little Swing Band, un sestetto formato da autentici virtuosi che, con le loro sottolineature musicali, contribuiranno a rendere la manifestazione ancor più brillante, fruibile e gradevole. Saranno presenti diverse personalità e rappresentanti del mondo della cultura, del giornalismo, del volontariato, dell’associazionismo e delle Forze dell’Ordine e delle Istituzioni, con il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio.

Questo nuovo, atteso appuntamento di fine maggio si annuncia e conferma ancor più intrigante e di sicuro interesse, per il valore dei “Personaggi” insigniti, a conferma delle precedenti edizioni che hanno visto premiate, tra le altre, personalità come: Sergio Zavoli, Gianni Letta, Ferruccio De Bortoli, Federico Buffa, Gian Antonio Stella, Oliviero Beha, Enrico Mentana, Marcello Sorgi, Luciano Fontana, Antonio Padellaro, Moni Ovadia, Lina Palmerini, Alessandro De Angelis, Giuseppe Guastella, Angelo Figorilli, Adriano Buzzetti Colella, Goffredo Palmerini, Enzo Romeo, Lino Guanciale, Myrta Merlino, Gabriele Gravina, Giorgio Pasotti, Edoardo Siravo, Maurizio Gentile, Hafez Haidar, Arrigo Sacchi, Luigi Di Biagio, Roberto Di Jullo, Santino Spinelli, Davide Cavuti, Giovanni Legnini, solo per ricordarne alcuni. Appuntamento al 27 di maggio con il Premio Nazionale Pratola 2023.