Trento. Nevicata, in azione la macchina comunale

194

E’ partita già giovedì sera la macchina comunale che scatta in caso di nevicata in città e nei sobborghi. Si è iniziato con la salatura della strade dei sobborghi ieri dalle 18 con 36 mezzi spargisale; dalle 20 alle 23 invece (con 11 mezzi) si è sparso il sale nelle vie di fondovalle.

Venerdì mattina invece – come sempre quando scatta il cosiddetto “piano neve” – gli addetti del Comune con l’ausilio di privati a chiamata che dispongono dei mezzi adatti a questo tipo di operazioni hanno iniziato alle ore 4. Anche oggi sono partiti dai sobborghi con 24 spargisale mentre dalle 7 sono uscite – ma solo nei sobborghi alti come Sopramonte – 18 mezzi dotati di lame. In città, sempre dalle 7, sono usciti altri spargisale. A metà mattina erano scesi nei sobborghi più in quota poco più di 5 centimetri di neve. Il meteo prevede che nel primo pomeriggio la nevicata si trasformerà in pioggia. Così non fosse l’opera di uomini e mezzi del Comune con l’aiuto dei privati continuerà.