Barletta. Controlli dei Carabinieri nelle zone a rischio baby gang: 20 ragazzi identificati

187

Anche a seguito delle numerose segnalazioni giunte nei giorni scorsi, che denunciavano la presenza di alcuni giovani indisciplinati, i militari della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Barletta, unitamente a personale della Polizia di Stato e della Polizia Locale, hanno svolto approfonditi controlli sia nelle vie del centro storico di Barletta, sia in quelle della zona 167, allo scopo di prevenire e contrastare possibili assembramenti che potessero sfociare in azioni violente. Nel corso dell’attività sono state setacciate le principali zone interessate dai fenomeni di intemperanza giovanile, e in particolare quelle zone che, nelle sere passate, sono state oggetto di numerose esplosioni di petardi da parte di alcuni gruppi di giovani; in particolare via Vitrani, via Generale Vaccaro, via Milite Ignoto, nonché, nella zona 167, parco dell’Umanità, via Paolo Ricci, Largo Primavera e via della Belle Arti.

All’esito della suddetta attività di controllo del territorio – si legge in una nota dei Carabinieri – sono state identificati 20 tra giovani e giovanissimi. I controlli verranno ripetuti anche nelle prossime settimane, con l’obiettivo di contrastare soprattutto i fenomeni di microcriminalità.