Belotti arriva alla Roma per un anno con opzione per altri due

292

È stata una soap opera estiva. L’arrivo di Andrea Belotti alla Roma era in predicato da settimane. L’ex giocatore del Toro, svincolato, si è “promesso” alla squadra giallorossa rifiutando offerte interessanti sia dall’Italia sia dall’estero.

Il Gallo rimarrà alla Roma un anno con opzione per altri due. Il calciatore è dell’idea che riuscirà ad ottenere il rinnovo automatico sino al 2025. Oggi, in una domenica di fine estate, Andrea Belotti ha messo nero su bianco la firma sul contratto da romanista. “Le ambizioni e la crescita della Roma sono sotto gli occhi di tutti e hanno esercitato in me un fascino incredibile. A questo punto della mia carriera voglio continuare a migliorarmi, giorno dopo giorno, e sono felice di poterlo fare con questa nuova maglia. Adesso non vedo l’ora di sentire l’inno allo stadio, davanti ai nostri tifosi”, ha dichiarato Belotti nella sua prima intervista da giocatore capitolino.

“Andrea è uno degli attaccanti più prolifici della Serie A, con lui alziamo ulteriormente il livello del reparto avanzato” ha affermato il gm Tiago Pinto. “La sua determinazione nello scegliere la Roma ha colpito tutti noi e oggi siamo davvero felici di poter iniziare questa nuova avventura”. Belotti ha scelto la maglia numero 11. Oggi primo allenamento con i nuovi compagni. Martedì punta ad essere almeno convocato per la partita contro il Monza. Il Gallo scalpita.