Guida all’acquisto di arredamento per la casa quando l’inflazione è fuori controllo

231

Negli ultimi due anni l’entusiasmo verso il rinnovamento domestico è aumentato notevolmente, in gran parte a causa dei lunghi periodi di lockdown e smart working. I cittadini di tutta Italia hanno sistemato muri, scale ed altre aree trascurate da anni, se non da decenni.

Ma anche ora che siamo liberi di uscire di casa quando vogliamo, la richiesta di nuovi prodotti d’arredo non è affatto diminuita. Una nuova stampa su tela, un poster o un quadro incorniciato possono conferire un forte impulso estetico a qualsiasi interno. Le persone sono desiderose di portare avanti i loro progetti di arredamento, ma nel frattempo anche l’inflazione è cresciuta, rendendo le migliorie domestiche molto più costose. Come fare, quindi, per regalare un nuovo look alla propria casa senza spendere più di quanto il tuo budget ti consenta? Ecco alcuni ottimi consigli per aiutarti.

  1. Pianifica in anticipo

Sembra ovvio, ma è essenziale pianificare in anticipo ciò che si intende acquistare. Gli acquisti istintivi sono rischiosi nel migliore dei casi, e lo sono ancora di più quando i soldi sono pochi. Acquistare una nuova decorazione murale per poi scoprire che non è adatta allo spazio o all’atmosfera di una stanza può essere a dir poco frustrante.

Per questo motivo è importante assicurarsi che ogni acquisto sia adeguato, prima di cliccare su Acquista Ora. Prima di investire in un’opera d’arte murale, ad esempio, non dimenticare il vecchio trucco del fai-da-te, ovvero di contrassegnare la posizionein cui verrà appesa alla parete. Ritaglia dei pezzi di carta straccia della stessa dimensione e ricrea dei prodotti che pensi di voler acquistare, attaccali alla parete con del nastro adesivo e fai un passo indietro per dare un’occhiata e assicurarti di essere soddisfatto della disposizione. Se lo sei, non esitare a fare l’ordine.

2.Scegli una decorazione per te significativa

Oggi, quasi tutto può essere utilizzato come decorazione murale: foto, arte digitale, disegni tipografici, persino fiori pressati e foglie secche. Ma il fatto che tu consideri bello un articolosu un catalogo o sul profilo Instagram di uno sconosciuto non significa necessariamente che sarà adatto per la tua casa.

Le opere d’arte murali con un significato più profondo, invece, hanno maggiori probabilità di resistere alla prova del tempo. Pensa a un classico quadro incorniciato realizzato con una delle tue preziose foto ricordo, come gli scatti di viaggio o di compleanni ed altre riunioni di famiglia. È scientificamente provato che rievocare ricordi positivi può migliorare l’umore, quindi perché non provare questo tipo di approccio per arredare la tua casa, esponendo sulle pareti le foto dei bei momenti passati?

  1. Pensa al futuro

Hai intenzione di ristrutturare completamente la tua casa nel prossimo futuro? Hai intenzione di vivere nello stesso posto per più di qualche anno? Queste sono domande importanti che ti aiuteranno a pianificare il tuo budget per i progetti fai-da-te e scegliere i formati di arte murale più adatti alla tua casa. Per esempio, se intendi trasferirti presto, non vorrai di certo acquistare un’opera d’arte murale troppo grande da dover usare il trapano anche solo per appenderla alla parete.

È altresì importante tener conto della predisposizione della propria casa prima di spendere soldi per nuovi articoli. Pensa attentamente alla tavolozza dei colori e alla presentazione visiva complessiva delle opere d’arte murali che acquisterai: saranno ancora adatte a quella stanza se deciderai di ridipingere le pareti o acquistare nuovi mobili? Scegliere formati senza tempo, che si integrano senza problemi in una vasta gamma di interni, può farti risparmiare denaro a lungo termine.

  1. Esplora i fornitori di sconti

Un tempo, acquistare elementi d’arredo di qualità per la propria casa era considerato uno sfarzo. E ancora oggi molte aziende di arredamento si rivolgono principalmente al comparto del lusso, vendendo i loro prodotti a prezzi altissimi. Chi non vuole spendere una fortuna per articoli puramente decorativi potrebbe pensare che l’arte murale è semplicemente al di sopra delle proprie possibilità. Ma non c’è nulla di più sbagliato.

Le aziende venditrici di decorazioni murali economiche sono sempre esistite e in questo momento stanno vivendo un vero e proprio boom. Prima ancora che l’ondata di inflazione si abbattesse su di noi, il rinomato fornitore di articoli economici STAMPA-SU-TELA ha dichiarato a La Prima Pagina di aver registrato un notevole aumento di ordini durante la pandemia. Non c’è da stupirsi quando si offrono articolia basso prezzo, come 5 euro, per una stampa su tela 20×20 cm!

  1. Trova nuove soluzioni per acquistare a prezzi più convenienti

Se trascorri un po’ di tempo a cercare le offerte migliori, noterai molte opzioni di restylingmurale a basso costo. Inoltre, molti fornitori economici offrono prezzi ancora più vantaggiosi a chi è iscritto alla newsletter e ai follower sui social media. Iscriviti e potrai ricevere un’offerta unica che non verrà pubblicizzata da nessun’altra parte.

Inoltre, non dimenticare i siti di codici coupon. Vale la pena consultare i blog che elencano i migliori siti di offerte e gli strumenti per gli acquisti che potrebbero sfuggirti. Basta cercare online “offerte per l’arredamento” o simili.

Sei pronto a cambiare il tuo arredamento? Segui i nostri consigli per risparmiare e vedrai che non accantonerai, nemmeno in tempi di inflazione alle stelle, l’idea diabbellirela tua casa.