Torino. Estate Ragazzi: nei Giardini della Cavallerizza Reale la festa conclusiva

94

Un’estate 2022 alla portata di tutte le bambine e i tutti bambini torinesi. Le iniziative organizzate dalla Città di Torino e realizzate da ITER (Istituzione Torinese per un’Educazione Responsabile), in collaborazione con le organizzazioni del Terzo Settore, le Istituzioni Scolastiche, la Fondazione Compagnia di San Paolo e la Fondazione Ufficio Pio possono considerarsi un vero successo. Nelle 8 circoscrizioni cittadine sono stati attivati 44 centri che hanno accolto un totale di 3.221 iscritti, di cui 257 bambine e bambini con disabilità. A questi numeri già sorprendenti e inaspettati seguirà un resoconto più dettagliato nei prossimi mesi insieme alla Fondazione Ufficio Pio e alla Fondazione Compagnia di San Paolo.

Al via, quindi, i festeggiamenti per concludere in bellezza questa edizione di Estate Ragazzi. L’appuntamento, inserito nell’iniziativa “Racconti Reali” realizzata dal Consorzio Xké? ZeroTredici, è stato fissato per oggi alle 9.30 nei Giardini della Cavallerizza Reale, dove le bambine e i bambini sono stati impegnati in attività fino a mezzogiorno. Dopo la pausa pranzo, la ripresa delle attività ludiche alle 14, una pausa gelato alle 15 e i saluti dell’Assessora alle Politiche Educative della Città di Torino. Dopodiché ogni gruppo si è recato nel proprio centro estivo.

L’assessora si è dichiarata profondamente soddisfatta per la costante crescita di richieste e per l’apprezzamento del servizio di Estate Ragazzi, con il quale si è cercato di includere il maggior numero possibile di famiglie per regalare alle bambine e ai bambini un’estate gioiosa, all’insegna del gioco ma anche della cultura. Per l’assessora tutto il lavoro svolto dagli uffici di ITER, dagli animatori ed educatori, e il contributo delle fondazioni Compagnia di San Paolo e Ufficio Pio, è stato determinante nel garantire ai piccoli utenti e alle loro famiglie divertimento e spensieratezza, obiettivo ampiamente raggiunto dati i risultati ottenuti.

“Oggi è l’occasione per condividere in un momento di festa il successo dell’Estate Ragazzi della Città di Torino, che si inserisce nel più ampio quadro di “Un’estate insieme”- afferma Marzia Sica, responsabile Obiettivo Persone della Fondazione Compagnia di San Paolo. “Con la Città, ITER, l’Ufficio Scolastico Regionale, la Fondazione Ufficio Pio, la Fondazione per la Scuola, il Consorzio Xkè? ZeroTredici, gli enti del terzo settore e culturali, ci siamo impegnati per ampliare le opportunità educative, di svago e socializzazione per tutte le bambine e i bambini”.