FcCrotone, Cosimo Chiricò il nuovo attaccante pitagorico. Arriva dal Padova (serie C). Vladimir Golemic ancora con la maglia rossoblù per altri quattro anni

242

La scelta del Crotone a proposito della prima linea, esterno sinistro, si è concretizzata sull’esperto trentunenne Cosimo Chiricò, nato a Mesagne il 5/10/1991, provenienza Padova. Con la squadra del Santo in forza due campionati (in entrambi ha disputato la fase finale dei play-off) per un totale di cinquantaquattro incontri e realizzato diciotto gol. In precedenza già dell’Ascoli, Monza, Lecce, Cesena, Parma, Foggia dove conquista la serie B. A Lecce ha vissuto un brutto momento: dopo una sola partita è stato messo fuori rosa a causa di rapporti tesi con la tifoseria risalenti a quando Chiricò giocava col Foggia. Passa al Monza a gennaio con la quale conquista la seconda promozione in serie B. Un vero esperto di scalate dalla Lega Pro alla cadetteria che il Crotone non si è lasciato sfuggire. Con la società pitagorica ha firmato un contratto triennale e troverà come nuovo compagno il portiere Branduani. Con quest’ultimo anche avversario nella semifinale play-off di serie C Padova vs Catanzaro terminata (2-1) a favore dei veneti. Ad aver condannato alla sconfitta i giallorossi calabresi il gol realizzato da Chiricò, su calcio di punizione dal limite, al 96° minuto. Altro importante colpo del Crotone riguarda la conferma del difensore serbo Vladimir Golemic fino al 2026.

Già in passato con la maglia del Crotone per 104 partite, sarà il prossimo capitano dei pitagorici per la stagione di serie C.

Gli addetti del calciomercato pitagorico per averli hanno dovuto vincere la concorrenza di altre squadre, alcune di serie B, e questo dimostra la volontà dei vertici del Crotone per quanto riguarda l’allestimento di una squadra competitiva.