Re Carletto: Ancelotti conquista la sua quarta Champions League

61

Re Carletto trionfa ancora e scrive altri record. Mister Carlo Ancelotti vince con il Real Madrid la Champions League numero quattro da allenatore, altre due da giocatore. Nessuno come lui. Il suo Real Madrid batte 1-0 il Liverpool e sale sul tetto d’Europa.

“È il miglior allenatore al mondo” afferma Benzema, leader dei blancos. “Non ci credo ho vinto 4 Champions” afferma in preda all’euforia per una vittoria magica. Sir Ancelotti è il primo nella storia della Champions League a fare poker in panchina. Ha staccato Bob Paisley, che con Liverpool ne ha conquistate tre (1977, 78 e 81) e Zinedine Zidane, che tra il 2016 e il 2018 fece tris con il Real Madrid. “Due col Milan e due col Real che sono le squadre che ne hanno vinte di più e che amo di più. Tutte e quattro hanno un sapore speciale, dalla prima, poi Atene e il 2014 con la fine dell’ossessione della Decima per il Real”.

La vittoria nella finale di Parigi arriva dopo il successo in Supercoppa di Spagna e nella Liga. Ancelotti è l’unico allenatore a vincere nei cinque maggiori campionati europei. “Il nostro segreto? L’umiltà dei più esperti e l’entusiasmo dei giovani” svela Re Carletto.