Francesco Gerardi, affascinato dall’arte del timelapse e dalla fotografia

206

Nonostante la sua giovane età, infatti, è nato nel 1997, Francesco Gerardi mostra, più che chiaramente, di quanto e di come sia rimasto stregato dall’arte del timelapse e dalla fotografia in generale. Una incredibile passione che è propriamente nata dall’osservare le nuvole.

Seppure abbia solamente venticinque anni, Francesco Gerardi ha maturato una forte esperienza tanto nel campo dall’arte del timelapse quanto, più in generale, in quello dalla fotografia. Osservando gli scatti effettuati da Francesco Gerardi, infatti, non è affatto difficile comprendere quanto la conoscenza dell’arte del timelapse vada a completare quella relativa alla fotografia. Non per nulla, ogni sua foto è un incredibile, oltre che spettacolare mix.

Oggi, Francesco Gerardi oltre che essere animato dal forte desiderio di poter trasmettere questa sua passione, ha pensato bene di farla, anche, diventare un lavoro. D’altra parte, Francesco Gerardi sa molto bene di quanto, oggi come oggi, sia di fondamentale importanza offrire un qualcosa che sappia mettere in evidenza il valore di un brand, di una attività, di un lavoro.

In effetti, per ogni tipologia di azienda e di attività, questo è un metodo particolarmente utile per dichiarare alla propria clientela la qualità del prodotto oppure del lavoro.

Timelapse, la realtà vista da un fotografo artista

Nota e apprezzata tecnica, l’arte del timelapse, uno degli elementi di punta della fotografia di Francesco Gerardi, consente, tra l’altro, di poter andare a documentare tutta una serie di eventi che, altrimenti, non risulterebbero essere percettibili all’occhio umano.

Una modalità che, pertanto, consente di poter apprezzare ancor di più, la poetica delle foto di Francesco Gerardi, oltre che rappresentare l’esaltazione di un certo stato d’animo di questo giovane e apprezzato fotografo.

ndubbiamente, tra i molteplici progressi tecnologici che hanno contraddistinto il settore della fotografia, il time-lapse rappresenta una tra le più interessanti novità, anche, perché è proprio grazie ad essa che è possibile trarre una qualità dell’immagine che, precedentemente, era solamente inimmaginabile.

Andando a concludere, non resta altro che visitare il sito fgtimelapse.com per poter constatare direttamente, la professionalità e l’abilità di Francesco Gerardi, il quale, proprio perché è stato stregato dall’arte del timelapse e dalla fotografia, realizza scatti che producono delle foto che danno, quasi, l’impressione di animarsi e prendere, come per magia, vita.