Teatro: Riccardo Leonelli in scena a Monte Castello di Vibio

717

Teatri in rete: l’attore Riccardo Leonelli replica “Non giocarti la testa col diavolo” a Monte Castello di Vibio.

MONTE CASTELLO DI VIBIO – L’attore Riccardo Leonelli, dopo il successo ottenuto a Lugnano in Teverina la settimana scorsa, torna in scena con “Non giocarti la testa col diavolo” a Monte Castello di Vibio (Perugia), nel Teatro della Concordia, ovvero ‘il teatro storico attivo più piccolo del mondo’, domenica 27 marzo alle ore 18. Leonelli firma anche la regia e l’adattamento della pièce. L’associazione Magazzini Artistici ripropone lo spettacolo, nell’ambito della programmazione di “Teatri in rete”, finanziata con un bando della Regione Umbria.

Riccardo Leonelli in scena (foto di Francesco Mancuso)

“Non giocarti la testa col diavolo” è tratto dai racconti di Edgar Allan Poe. Lo scrittore non è soltanto un inventore di gialli, incubi e personaggi oscuri indimenticabili, ma è anche – non tutti lo sanno – un felicissimo scrittore umoristico. Dalla sua profonda inquietudine e capacità immaginativa derivano mostruosità in grado di tenervi svegli un’intera notte, ma anche situazioni grottesche e divertenti capaci di ribaltare il senso comune, attraverso una genialità che sa cogliere alla perfezione i vizi degli uomini. Ed è proprio questo che rende Poe un genio: la sua semplicità efficace nel dipingere caratteri reali – spesso malati o psicologicamente deboli – in un contesto tragico, magico o immaginifico, o semplicemente nella quotidianità borghese del suo tempo. E come nella vita, Riccardo Leonelli dà voce a un Poe simile: molteplice e fratto, attraversando i più svariati stati dell’animo umano in un viaggio in cui l’attore/narratore rivive le sue storie e quelle dei suoi personaggi.

Sul palco, il quartetto musicale composto da Emanuele Cordeschi, Riccardo Cordeschi, Lorenzo D’Amario ed Emanuele Grigioni, scandisce ed esalta ogni racconto con brani di forte impatto emotivo e proiezioni video e foto che sostengono di volta in volta il succo dell’interpretazione. Ci sarà anche la partecipazione in video di Sergio Petrucci e Valentina Lilla.

Info e prenotazioni: 327 8184788. Per l’acquisto dei biglietti (intero 15 euro, ridotto 12 euro): on line su www.vivaticket.com, nei punti vendita autorizzati oppure direttamente al botteghino del teatro. L’ingresso si svolgerà nel pieno rispetto delle norme di sicurezza anti Covid 19.