Impianti termici: che cosa sono le soluzioni ibride Factory Made

612

Le soluzioni ibride rappresentano una delle opzioni più efficienti che si possano prendere in considerazione quando si è alla ricerca di un impianto termico che sia in grado di garantire un comfort maggiore nel corso dell’anno, e non solo in inverno, in modo da poter contare sia su acqua calda sanitaria e riscaldamento che su ambienti freschi durante i mesi estivi. Di che cosa si tratta? Le soluzioni ibride mettono a disposizione un’integrazione fra tecnologie differenti da cui scaturiscono consumi ridotti ma, al tempo stesso, ottime prestazioni di carattere energetico sul mercato.

Come è fatta una soluzione ibrida

Performante ed equilibrata, una soluzione ibrida combina una pompa di calore con un generatore a gas basato sulla tecnologia a condensazione; è auspicabile, inoltre, il ricorso anche a pannelli fotovoltaici in grado di sfruttare l’energia rinnovabile nel migliore dei modi a seconda delle condizioni del meteo. Nel momento in cui la pompa di calore non può produrre in maniera efficiente, entra in gioco la caldaia. Le soluzioni ibride meritano di essere considerate la combinazione ideale per utilizzare le energie rinnovabili e al tempo stesso bruciare fonti di energia fossile nella misura minore possibile.

Le soluzioni Factory Made di Immergas

Immergas produce soluzioni ibride denominate Factory Made, progettate e sviluppate negli stabilimenti di Brescello, in provincia di Reggio Emilia. Nel momento in cui deve essere montata una soluzione ibrida, è opportuno effettuare molteplici valutazioni a proposito della scelta degli apparecchi, ma anche su come gli stessi devono essere combinati. La loro efficienza va studiata a seconda della zona geografica, dei bisogni del nucleo familiare e delle caratteristiche dell’abitazione. È chiaro, dunque, che di fronte a tutte queste necessità diventa molto importante poter contare su un installatore di fiducia che metta a disposizione le soluzioni migliori.

La proposta di Immergas

Ma quali sono le caratteristiche più significative delle soluzioni ibride che vengono proposte da Immergas? Si può scegliere il montaggio di due diversi generatori in un unico armadio tecnico, che consiste in una struttura studiata ad hoc per accogliere il gruppo funzionale di cui c’è bisogno. I vari elementi del sistema possono dialogare gli uni con gli altri perché sono connessi tra di loro. In alternativa, le soluzioni ibride di Immergas possono prevedere l’integrazione di una caldaia a condensazione con una pompa di calore. In ogni caso, vengono garantiti vantaggi più significativi sia ai clienti che agli installatori.

Immergas e soluzioni ibride: ecco perché convengono

Con le soluzioni ibride di Immergas si ha l’opportunità di usufruire di tutti gli incentivi che la legge mette a disposizione: parliamo non solo dei vantaggi che caratterizzano il Conto Termico 2.0, ma anche delle varie detrazioni fiscali, che sono al 110% nel caso del Superbonus, al 65% nel caso dell’Ecobonus e al 50% nel caso del Bonus Casa. Un livello di efficienza energetica più elevato, per altro, ha l’effetto di aumentare il valore complessivo dell’immobile. Per di più, Factory Made dà la certezza di ricorrere a un sistema all’insegna della massima innovazione, con consumi energetici molto ridotti e l’uso di fonti di energia rinnovabili. Si tratta di una soluzione che è sviluppata in maniera specifica per ottimizzare le funzionalità e le prestazioni nel corso dell’anno, con la prestazione energetica più elevata che si possa ottenere sul mercato.

Quali sono i prodotti disponibili

Victrix Hybrid, Trio Pack Hybrid e Magis Combo sono le soluzioni ibride Immergas a pompa di calore. In tutti e tre i casi, viene garantita la piena corrispondenza con le caratteristiche tecniche tipiche dei Factory Made, e al tempo stesso si può beneficiare del giusto rapporto fra la potenza tecnica della caldaia a condensazione e quella della pompa di calore. Per di più, integrare le soluzioni ibride con i pannelli fotovoltaici fa sì che l’energia del sole possa essere sfruttata in modo intelligente per ridurre i costi di energia elettrica e garantire il funzionamento della pompa di calore.

I benefici per gli installatori

Ma, come si è detto, oltre ai clienti anche gli installatori che si dedicano al montaggio delle soluzioni ibride Factory Made possono approfittare di benefici pratici molto importanti a livello di gestione del prodotto, sia perché ricevono in un collo solo tutto quello che serve per l’installazione, sia perché per tutte le componenti hanno un unico codice.