Prato. Flaminio Nucci uccide la moglie Fiorella Totti poi si toglie la vita

446

Omicidio-suicidio a Prato. Una coppia di anziani coniugi è stata trovata senza vita domenica mattina nella loro abitazione in via Filizi. In base alla risultanze delle indagini si tratterebbe proprio di un femminicidio-suicidio. Flaminio Nucci, pratese di 72 anni, avrebbe sparato alla moglie Fiorella Totti di 76 anni con un fucile da caccia, per poi rivolgere l’arma contro di sé e togliersi la vita.

La scoperta dei due cadaveri di Flaminio Nucci e Fiorella Totti è avvenuta poco prima delle 8 ad opera dei Vigili del Fuoco, entrati nell’abitazione di via Filzi dopo l’allarme lanciato da familiari della donna. Questi ultimi erano preoccupati perchè, prima cercandola al telefono poi recandosi alla casa di via Filzi, non riuscivano ad avere risposte dalla signora Fiorella. Il decesso risalirebbe a ieri, forse a dopo pranzo. La coppia sarebbe stata trovata in cucina, con la tv accesa, Fiorella seduta su una sedia, Flaminio a terra al suo fianco e con accanto il fucile.