Incidente a San Marino: morti Elly Mattiuzzo e Daniele Volanti

La diciottenne di Milano era una campionessa di pattinaggio artistico

4103

Daniele Volanti ed Elly Mattiuzzo, entrambi diciottenni, hanno per la vita in un incidente stradale. L’auto su cui viaggiavano si è scontrata contro un altro mezzo. I due fidanzati stavano percorrendo su una Fiat 500 la Pedemontana dal Castello di Borgo Maggiore in direzione del Castello di Murata quando l’utilitaria ha perso il controllo invadendo la corsia opposta dove stava arrivando una Bmw con targa sammarinese. L’impatto è stato tremendo. Letteralmente distrutta la macchina di Elly e Daniele.

I due veicoli si sono scontrati frontalmente. Alle spalle della Golf è sopraggiunta una Bmw il cui conducente è andato a tamponare gli altri mezzi. Daniele Volanti ed Elly Mattiuzzo sono morti sul colpo. Dopo lo scontro sono subito accorsi sul luogo dell’incidente i sanitari e il personale della polizia civile e della sezione antincendio. Ma il medico non ha potuto far altro che dichiararne il decesso dei due diciottenni, mentre il conducente della Bmw è rimasto ferito ma non sarebbe in pericolo di vita, anche grazie anche allo scoppio degli airbag frontali e laterali.

Elly Mattiuzzo era nata a Milano e aveva frequentato il Liceo Parini, ma negli ultimi mesi si era trasferita a San Marino insieme al padre e frequentava il liceo artistico Volta-Fellini di Riccione. Daniele Volanti era originario di Modena ma viveva a Rimini.

Elly era una campionessa di pattinaggio artistico. A Milano aveva mosso i primi passi sul ghiaccio. Era una promettente atleta di pattinaggio artistico sincronizzato. La ragazza aveva gareggiato per le Hot Shivers (club di Sesto San Giovanni riconosciuto dalle federazioni Coni e Fisg) e nel 2019 aveva anche partecipato ai Mondiali junior organizzati a Neuchâtel, in Svizzera. Sul profilo Instagram di Elly sono ancora visibili le storie pubblicate due anni fa.