Trento. Morto Ernesto Zalla: l’ex docente all’Enaip vittima di un incidente domestico

604

È morto per un incidente domestico Ernesto Zalla. L’uomo di 82 anni è precipitato dalla finestra della sua abitazione. L’ottantenne abitava da solo nell’appartamento di una palazzina a Trento sud. In base ad una prima ricostruzione, Zalla stava pulendo i vetri. Accanto alla finestra da dove è caduto sono stati trovati dei detergenti.

Ernesto forse si è sporto troppo o è stato colpito da un malore che lo ha fatto precipitare nel cortile di casa. A dare l’allarme sono stati i vicini e sul posto si sono portati i soccorsi. Ernesto Zalla era molto conosciuto a Trento essendo stato anche per lungo tempo docente all’Enaip. Lascia due figli.