Come organizzare una vacanza al mare con il cane

Se hai un amico a quattro zampe e desideri organizzare una piccola pausa al mare insieme a lui, ecco cosa devi tenere a mente.

1548

Sono tante le persone che desiderano viaggiare con i propri amici pelosi e se anche tu desideri farlo in modo intelligente, ti daremo alcune dritte per evitare di incorrere in piccoli errori. In questo modo, la tua piccola parentesi di relax sarà davvero divertente!

Dove andare in vacanza con il cane?

L’Italia è una nazione ricca di tante località perfette da visitare durante un fine settimana: infatti, durante una piccola pausa potrai scoprire le bellezze della città e rilassarti nei parchi o nelle spiagge. Per trascorrere un momento divertente e spensierato è fondamentale selezionare degli ottimi villaggi in Puglia nel Salento vicino al mare oppure degli hotel che consentono l’ingresso agli animali. Il nostro suggerimento è di partire verso regioni che sono conosciute come Pet-Friendly: in questo modo, il tuo cane potrà muoversi insieme a te senza tanti impedimenti, ma soprattutto non sarai costretto a lasciarlo a casa per poter visitare qualche luogo. A tal proposito, ti suggerimento di prenotare per l’appunto in regioni come la Puglia, l’Emilia-Romagna, ma anche la Toscana, Lombardia, Piemonte e Sicilia. Ogni regione ha dei luoghi come parchi o spiagge dove è possibile fare delle meravigliose passeggiate in compagnia del nostro cane.

Quale tipo di struttura scegliere per soggiornare con fido

Passiamo ad un altro aspetto importante per l’organizzazione del fine settimana: l’alloggio in cui trascorrere le notti. Esistono tante soluzioni per dormire in una città che non si conosce, però bisogna tenere a mente che non tutte sono studiate per offrire ospitalità agli animai domestici.  Prima di riservare una stanza o un intero appartamento ti suggeriamo di controllare attentamente le condizioni di accesso alla struttura, così da poter evitare spiacevoli inconvenienti. D’altronde a chi piacerebbe andare in vacanza per poi ritrovarsi a cercare un’altra sistemazione dell’ultimo momento? Prenota una struttura pet-friendly in Italia e cerca quelle che possono soddisfare al meglio le tue necessità e quelle di fido. Ad esempio, se il cane è abituato a trascorrere il suo tempo in giardino e non nell’appartamento, dovresti assolutamente rintracciare una struttura dotata di stanze al piano terra con annesso giardinetto o casette dotate di uno spazio verde dove il cane si potrà rilassare. In questa maniera, sarai certo di poterti davvero divertire durante il tuo weekend fuori casa.

Ecco che cosa portare quando si viaggia con un cane

Proprio come quando si parte con i bambini, è sempre bene selezionare tutte quelle cose che possono far trascorrere un fine settimana tranquillo a te ed al cane. Ad esempio, se sai che il tuo amico a quattro zampe ama dormire solo nella sua cuccia morbida o su una coperta particolare, portala con te: in questo modo, sarai certo di non ritrovarti con il cagnolone che passeggia durante tutta la notte per la stanza, facendoti trascorrere delle ore da incubo in bianco. Anche per quanto riguarda le sue scodelle per bere e per mangiare, cerca di acquistare quelle in silicone che potrai sempre portare in borsa e sfoggiare anche quando sarai in giro per la città. In questo modo, potrai far bere un po’ di acqua a fido mentre passeggerai per le vie della città, quando ti troverai in spiaggia o in qualche grande parco. Infine, non dimenticare di portare pure qualche giocattolo preferito dal tuo cane: in questa maniera, nei momenti morti o di riposo potrai riposarti e il tuo cane si divertirà. Ora che hai una panoramica più chiara di tutto quello che potrai fare per organizzare al meglio il tuo fine settimana, ti suggeriamo di dare un’occhiata alle strutture più accoglienti per gli amici pelosi e per te. Pronto a partire per un weekend da sogno al mare?