Buccinasco. Paolo Salvaggio ucciso nel corso di un agguato

254

Paolo Salvaggio, 60 anni, è stato ucciso con colpi d’arma da fuoco sparati a Buccinasco, alle porte di Milano. Il sessantenne è stato colpito alla testa, al volto e alla spalla ed è stato trasportato in arresto cardiocircolatorio all’ospedale di Rozzano, dove poi è spirato. L’agguato è avvenuto lunedì mattina alle 10. Sul posto, oltre ai soccorritori, anche i Carabinieri.

I sicari sono entrati in azione in via della Costituzione angolo Via Morandi. Paolo Salvaggio, mentre era in bici, è stato raggiunto da alcuni proiettili esplosi da ignoti a bordo di una moto. La vittima era un pregiudicato per reati in materia di stupefacenti, allo stato sottoposto agli arresti domiciliari con permesso di uscita dalle 10 alle 12. E’ stato soccorso dal personale 118 e risultava ferito al capo e al torace e condotto in codice rosso all’ospedale Humanitas di Rozzano dove è morto.