Calcio in lutto: è morto Giampiero Boniperti, avrebbe compiuto 93 anni il prossimo 4 luglio

294

Lutto nel mondo del calcio. A Torino nella notte è morto Giampiero Boniperti, presidente onorario e bandiera della Juventus. Avrebbe festeggiato 93 anni il prossimo 4 luglio.

Nella squadra bianconera Boniperti ha giocato dal 1946 al 1961 totalizzando 443 presenze in serie A e 178 reti. Con la Juventus ha vinto 5 scudetti e 2 Coppe Italia. Nel 2004 è stato inserito nella Fifa 100, la lista dei 125 migliori calciatori della storia e nel 2012 è entrato a far parte della Hall of Fame del calcio italiano.

Subito dopo il ritiro dal campo è stato chiamato nella dirigenza della società bianconera di cui è diventato presidente dal 1971 al 1990. Tra il 1994 e il 1999 è stato europarlamentare.

Il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino, anche a nome dell’amministratore delegato Luigi De Siervo e di tutte le società della Lega Serie A, esprime le più sentite condoglianze ai famigliari, unendosi al loro dolore per la sua scomparsa. “Caro Presidente, nessuno è stato la Juventus come lei, e nessuno lo sarà. Io le devo tutto o quasi, da calciatore, e molto anche da uomo. Perché senza la Juventus, senza la sua Juventus, io non sarei quello che sono”. E’ il commosso messaggio sui social dall’ex capitano bianconero Alessandro Del Piero. “Le sarò grato per sempre e spero di essere riuscito a ricompensarla sul campo e fuori dal campo, come voleva lei. Grazie Presidente”, conclude.