Vigneti in Liguria. Vice presidente Piana: ok a domande di ristrutturazione e riconversione per 90 mila euro

212

“Approvate in Giunta le disposizioni regionali attuative della misura OCM (organizzazione comune di mercato) ‘Ristrutturazione e riconversione dei vigneti’ prevedendo per la Liguria valori massimi di contributo pari a 3.000 euro ad ettaro per la compensazione delle perdite di reddito in caso di estirpazione di un vecchio vigneto e di 16 mila euro per i costi di ristrutturazione e riconversione, nel limite del 50% dei costi effettivamente sostenuti e nel rispetto del prezzario regionale.

Per alcune zone viticole l’importo per ettaro viene elevato sino a un massimo di 22 mila euro. Il budget totale a disposizione è di circa 90mila euro, incrementabile nel caso di numerose richieste”.

Lo dice in una nota il vice presidente e assessore regionale all’Agricoltura Alessandro Piana. Priorità a ristrutturazioni di almeno un ettaro e, per le zone difficili, ammessi interventi su almeno 2.000 mq. Il termine per la presentazione delle domande di sostegno è il 31 maggio; per la presentazione della domanda di pagamento il 20 giugno.