Come investire nel 2021: previsioni e trend del mercato azionario durante la pandemia

588

Ricorderemo il 2020 come l’anno che ha rivoluzionato il mondo intero. Quando nel marzo 2020 il mondo ha visto la prima ondata della pandemia, i mercati azionari sono crollati. Rispetto all’inizio del 2020, l’indice S&P 500 ha perso il 30% del suo prezzo, mentre il prezzo del WTI è sceso sotto lo zero. L’indice Dow Jones è sceso del 10%, il crollo più grande dal Black Monday del 1987. La discussione tra Russia e Arabia Saudita sulla questione petrolifera è avvenuta durante la pandemia con conseguente calo delle quotazioni azionarie. Insieme, questi fattori hanno provocato le tensioni economiche più gravi della storia.

Per sostenere le economie dei paesi in via di sviluppo, è stata presa la decisione di aumentare artificialmente la liquidità del mercato mediante il Quantitative Easing, il che significa che hanno iniziato a stampare denaro alla stessa velocità con cui si stava diffondendo il coronavirus. La somma totale delle banconote emesse nel 2020 ammonta a 9 trilioni di dollari, il che rappresenta il 25% dell’intera offerta di dollaro statunitense. Oltre a compensare le perdite di fondi, di grandi società e spese sanitarie, questo denaro è stato dato direttamente ai cittadini statunitensi. Di conseguenza, i mercati hanno iniziato a riprendersi gradualmente.

Nel 2021 dovremo riprendere il calo registrato nel 2020. L’anno scorso ha cambiato l’approccio degli investitori al denaro e li ha costretti a rivedere le loro strategie di investimento. I movimenti degli asset degli ultimi 5 mesi hanno indotto i trader a pensare due volte su dove investire il proprio capitale e per quanto tempo. Ora, con la pandemia in corso, dobbiamo valutare le previsioni e gli effettivi trend  del mercato. Quindi, dove dovremmo investire durante la crisi del coronavirus?

Cosa sta succedendo nel mercato azionario?

Gli investitori dovrebbero essere due volte più attenti nel mercato azionario per via delle circostanze attuali. Il primo pericolo sono le azioni sopravvalutate che sono cresciute eccessivamente lo scorso anno. Il mercato azionario degli Stati Uniti “vanta” le bolle più grandi: ricordi le azioni di Zoom o Tesla alle stelle durante la pandemia? Elon Musk ha persino ammesso apertamente su Twitter che le azioni della sua società non costano più di 700 dollari e per questo, alcuni investitori si sono sentiti insultati e lo hanno citato in giudizio.

Oggi, le azioni di Zoom e Tesla stanno già correggendo ma ci sono più bolle. Ad esempio, all’inizio del 2021, le azioni delle società specializzate nell’energia solare hanno iniziato a registrare una crescita notevole. All’inizio di gennaio, le azioni di SunPower sono aumentate del 20% ed entro la fine del mese, sono passate da 24 a 54 dollari. Le azioni sono state scambiate raggiungendo il massimo a marzo, per poi subire una forte correzione. Il 30 marzo 2021 costano 29 USD. Una crescita così impressionante e un calo altrettanto importante sono segnali di un asset sopravvalutato.

Le lezioni di WallStreetBets

La seconda particolarità del mercato azionario moderno è che fornisce ad investitori privati un accesso più semplice alla negoziazione di titoli. Questo accesso semplice è stato fornito da piattaforme come Robinhood, diventata famosa con la storia di WallStreetBets. Nel gennaio 2021, i membri di questo gruppo sulla piattaforma Reddit hanno iniziato ad acquistare in maniera massiccia le azioni di una società di negozi di giochi quasi in bancarotta, GameStop, danneggiando i grandi fondi speculativi (come Citron Research che contava sul fallimento di GameStop e possedeva posizioni short su questo titolo). Questo acquisto massiccio ha fatto crescere le azioni della società da 19 a 500 dollari.

Alcuni diranno: e allora? Un gruppo di appassionati ha deciso di salvare una società morente dalla completa bancarotta, inoltre all’inizio di febbraio questo gruppo di Reddit ha applicato la sua strategia anche sull’argento che ha registrato un aumento del 12%, raggiungendo i 30 dollari. Nessun hedge fund è al sicuro dall’attacco degli investitori privati “su Reddit”, e chi sa quali titoli considereranno sottovalutati la prossima volta? Gli eventi provocati dal gruppo WSB ha mostrato che le manipolazioni del mercato sono ora possibili non solo per i grandi giocatori ma anche per gli investitori comuni. Questo dovrebbe renderti due volte più cauto nei confronti del trading in borsa, specialmente se stai partecipando a tali “pump-and-dump”. Nel breve periodo, questo potrebbe portare un buon profitto, ma come strategia di trading, non è affidabile: il rischio di rimanere “fregato” è molto alto.

Come investire nel 2021?

Non sappiamo ancora quando finirà questa pandemia. La situazione ora è simile a quella delle criptovalute nel 2017, quando il prezzo di alcuni asset è cresciuto del 1000% in una settimana per poi diminuire altrettanto velocemente. Il 46° presidente Joe Biden sta già stampando 1,9 trilioni di dollari in più da immettere nell’economia.

Il compito principale di ogni investitore nel mercato è trovare azioni che abbiano reali ragioni di crescita, non solo stimoli artificiali. Gli esperti dicono che l’apice della crisi deve ancora avvenire e, molto probabilmente, assisteremo a un crollo davvero importante, più difficile da superare rispetto a quello dell’anno scorso.

Dovresti assolutamente investire in asset che non sono diminuiti molto durante la pandemia e avere un certo margine di sicurezza nei momenti di difficoltà. Prima di tutto, si tratta di vendita al dettaglio di cibo: le persone avranno sempre bisogno di cibo e hanno l’abitudine di conservarlo (conosciamo tutti la storia della carta igienica). Chi segue la strategia Buy & Hold può puntare al settore farmaceutico: le aziende di questo ramo mirano a guadagnare sfruttando questa pandemia e stanno studiando da vicino nuovi ceppi.

Le società IT, invece, possono proteggerti dalle perdite: durante la pandemia, non solo hanno evitato crolli, ma hanno anche guadagnato. Le loro azioni sono costose ma è ovvio che il futuro sarà digitale e “da casa”, il che significa che verranno sviluppate nuove tecnologie. Le azioni delle società IT continueranno a crescere, quindi è necessario sapere come trovare startup promettenti.

Riassumendo

Stiamo vivendo tempi difficili ma interessanti. Gli eventi del 2020 hanno cambiato in modo significativo l’intera società, compresa ovviamente l’economia. Nell’aprile 2021, un anno dopo l’inizio della pandemia, il mondo non riesce ancora ad allentare i lockdown, le misure contro il coronavirus e a diminuire la paura nei confronti della pandemia.

Gli investitori dovrebbero essere estremamente cauti su tutto ciò che accade intorno a loro. La prima cosa da decidere è la tua tolleranza ai rischi. Sulla base di questo, devi scegliere la tua strategia e creare il tuo portafoglio. Sii prudente, non lasciarti tentare da azioni sopravvalutate e interpreta correttamente i dati e gli eventi. Studiandoli, arriverai a conclusioni corrette che ti aiuteranno a investire con meno rischi e più profitti. Ricorda sempre che sei la persona responsabile dei tuoi investimenti anche quando permetti a qualcun altro di gestirli.

https://www.robomarkets.it/