Olbia. Incidente stradale sulla 125: morti Antonio Derosas e Mario Marrosu

572

Tragedia della strada lungo la statale 125 orientale sarda, all’uscita di Olbia, nei pressi dell’ex bowling. Sul posto la Polizia Locale. In base alla prima ricostruzione una monovolume grigia guidata da un professionista olbiese, avrebbe invaso la corsia opposta, forse dopo un sorpasso, centrando una Fiat Panda verde che arrivava dal senso opposto con a bordo due persone.

L’utilitaria è finita contro un muretto, le due persone all’interno sono morte sul colpo. Le vittime sono Antonio (detto Antonello) Derosas, 62 anni e Mario Marrosu, 48 anni. Per estrarre i corpi dalla lamiere è stato necessario l’intervento dei pompieri.

Il conducente della monovolume coinvolta nell’incidente, subito dopo l’impatto, è fuggito. I Carabinieri e la polizia locale sono ancora sulle sue tracce.