Forza Italia si avvicina al Pd: collaborazione sulla manovra

376

Strappo in vista nel centrodestra sempre più diviso tra Forza Italia e l’asse Meloni-Salvini. Gli azzurri si avvicinano al Pd ed avviano una collaborazione sulla manovra. “Da Brunetta e Forza Italia è arrivata una buona proposta”. Sono le parole, pronunciate sul Tg3, dal segretario dem Nicola Zingaretti. Renato Brunetta ha aperto al governo, annunciando la disponibilità del partito di Berlusconi, all’approvazione della legge di bilancio. È stato lo stesso Brunetta ad invocare una commissione bicamerale per l’emergenza Covid, già sollevata in Senato dal presidente della commissione Affari costituzionali, il dem Dario Parrini. L’apertura di Forza Italia al governo e alla maggioranza è su più fronti anche se, per il momento, non si parla apertamente di ingresso in maggioranza.

“Serve un dialogo tra maggioranza e opposizione” argomenta il governatore del Lazio. “Bene quindi l’apertura di Brunetta, Berlusconi, Tajani e tutto il partito a lavorare insieme sul bilancio e per affrontare l’emergenza Covid”. Da Forza Italia sono arrivate “proposte buone, E sulla sfida per combattere il coronavirus è bene che tutti abbiano opportunità di cimentarsi nella differenza dei ruoli, ma per il bene dell’Italia. Tutti si devono impegnare senza differenze di partito”.