È morto il deltaplanista spezzino Fabio Rossi

666

Il deltaplanista spezzino Fabio Rossi, 58 anni, è morto. È precipitato a pochi chilometri da casa, con il suo deltaplano, nelle vicinanze di monte Bardellone, in val di Vara. dall’alto è stato individuato per primo il velivolo di Rossi, che era svanito nel nulla dopo il decollo dal campo di volo di Borghetto Vara. I soccorritori hanno avvistato poi anche il corpo senza vita.

I soccorritori si sono stretti in silenzio alla famiglia, così duramente colpita. Fabio Rossi era un appassionato di volo, una persona che sapeva condurre un deltaplano. Qualcosa deve essere successo, nei minuti successivi al decollo. Forse un malore, che non gli ha dato modo di dare l’allarme e nemmeno di invertire la rotta per tornare indietro.