Regione in lutto per la morte dei tre alpinisti valdostani Nicole Dematteis, Erika Giorgetti e Nicola Bertola

497

Cordoglio del Governo regionale per la morte dei tre alpinisti valdostani. Il Presidente della Regione, a nome di tutto il Governo regionale, esprime profondo cordoglio per le morti dei tre alpinisti valdostani avvenute in due distinte escursioni sulle montagne della regione e che hanno profondamente colpito l’intera comunità. Il Governo regionale manifesta la propria vicinanza ai familiari delle giovani vittime Nicole Dematteis, Erika Giorgetti e Nicola Bertola. È quanto si legge in una nota stampa.

In un incidente sono morti il volontario del soccorso alpino valdostano Nicola Bertola, 39 anni, e Erika Giorgetti, 36 anni, dipendente regionale. I due alpinisti morti dopo essere precipitati dalla cresta del Monte Rothorn, quota 3150 metri, in Val d’Ayas. Bertola era originario di Vercelli ma viveva da anni ad Ayas, dove lavorava come pisteur con il gatto delle nevi durante l’inverno e come artigiano in estate. Erika Giorgetti, originaria di Gallarate, era residente a Morgex ma da un anno circa viveva ad Ayas.

Nicole Dematteis, hostess navale, è morta nella serata di mercoledì 19 agosto in un incidente di montagna nella zona della Punta Basei, tra la Val di Rhemes e la Valsavarenche. Nicole era partita per un’escursione nella zona tra i laghi del Nivolet (Valsavarenche) e la Punta Basei (Val di Rhemes).