In Calabria posticipato l’inizio dell’anno scolastico: si parte il 24 settembre dopo il referendum

438

Dopo mesi di stop la scuola (ammesso che realmente abbia inizio) non partirà il 14 settembre in Calabria. Infatti l’assessorato regionale all’istruzione ha trasmesso la bozza conclusiva del calendario scolastico in Calabria a sindacati e associazioni di categoria che avranno, adesso, 5 giorni di tempo per presentare eventuali osservazioni.

L’inizio delle attività didattiche è previsto per giovedì 24 settembre (subito dopo il referendum del 20-21 settembre). L’ultima campanella dovrebbe suonare sabato 12 giugno 2021. Sono stati previsti 202 giorni di lezione. Nel calendario sono indicati anche i giorni festivi.

Le vacanze di Natale sono programmate dal 23 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021. Quelle di Pasqua, dal primo al 6 aprile 2021. Inoltre, sono previsti anche due ponti: quello dei defunti, il 2 novembre, e quello dell’Immacolata, il 7 dicembre. Adesso, l’ufficio scolastico regionale dovrà fornire il parere decisivo.