L’importanza delle VPN e della navigazione sicura

286

La sicurezza è uno degli aspetti più importanti della navigazione in rete. Senza dubbio dovrebbe essere una priorità per gli oltre 4 miliardi di persone che hanno accesso a Internet nel mondo, ma non sempre è così.

Infatti, più della metà della popolazione mondiale utilizza regolarmente Internet, introducendo e scambiando informazioni sensibili senza alcuna considerazione, che, se cadono nelle mani sbagliate, possono generare grossi problemi.

Se vi siete mai fermati a pensarci due volte prima di effettuare un acquisto virtuale con la vostra carta di credito o di debito, caricare le foto dei vostri cari sui social network, o inserire i vostri dati personali quando si crea un account su qualsiasi sito web, potreste aver sentito parlare di VPN come strumento di sicurezza.

Se non l’avete fatto, è ora di cominciare a capire i pericoli di una connessione Internet non sicura e di considerare i vantaggi della privacy virtuale.

Come funzionano le VPN

L’acronimo VPN, che sta per Virtual Private Network, viene utilizzato per indicare un tipo di software che fondamentalmente nasconde il vostro IP. Il processo consiste nel creare un tunnel tra il computer e il server, creando una connessione sicura e praticamente inviolabile.

La maggior parte delle VPN ha un gran numero di server distribuiti in tutto il mondo, il che permette di scegliere il luogo da cui ci si vuole collegare. L’IP mostrato sarà quello del server e non quello del dispositivo che stiamo utilizzando.

In questo articolo descriverò in dettaglio alcune delle loro funzioni e caratteristiche, anche se gli usi che si possono dare a questi programmi sono molto vari.

Sulla base di sondaggi e studi di mercato delle stesse aziende VPN, possiamo vedere che il motivo principale per l’assunzione è la sicurezza durante la navigazione in Internet. In particolare, la possibilità di difendersi da attacchi informatici che possono rubare informazioni private.

Ogni volta che si collega il computer o il cellulare a una rete wi-fi pubblica, ad esempio, si è esposti a innumerevoli falle di sicurezza. Non solo queste reti sono spesso molto vulnerabili agli attacchi degli hacker, ma possono anche essere progettate fin dall’inizio per rubare dati personali. Basta guardare il numero di reti pubbliche che ognuno di noi ha memorizzato sui propri telefoni per capire che il rischio è quasi costante.

Mentre questi problemi non esistono quando si utilizzano reti private come quelle delle nostre case, ci sono altri problemi che meritano la nostra attenzione. È noto che molti dei provider Internet raccolgono informazioni sulle nostre attività online e le vendono a terzi interessati.

Le aziende sono regolarmente multate dagli stati che cercano di costruire un quadro giuridico che difenda l’utente, ma continuano a svolgere queste pratiche, a causa della loro grande redditività, che dimostra che nessuno è al sicuro senza una VPN, anche a casa propria.

Altri usi

Abbiamo già detto che le VPN ci permettono di triangolare la nostra connessione da molti luoghi del mondo. Questo fatto è rilevante quando si parla di uno degli usi più utili delle reti private: evitare pubblicità e pop-up.

Un gran numero di siti web utilizza pubblicità mirata, che viene scelta in base alle vostre preferenze, il che dimostra anche che questo tipo di pagina controlla la vostra attività. Con una VPN è possibile bloccare il controllo, ottenendo una navigazione più piacevole senza fastidiose pubblicità.

Tuttavia, uno degli usi più diffusi delle VPN non è per la sicurezza virtuale, ma per l’intrattenimento: è, naturalmente, lo sblocco dei contenuti multimediali. Molte persone scelgono i servizi in base alla loro capacità di accedere a Netflix, BBC iPlayer, Amazon Prime e altre piattaforme da conti in altri paesi. Un altro fatto che è stato preso in considerazione è se le VPN consentono l’uso di torrenti e altri sistemi di download P2P.

Infine, dobbiamo menzionare un uso delle VPN che, pur non essendo il più diffuso, è di grande importanza per chi lo sceglie. Si tratta, ovviamente, di evitare la censura. In più di un paese del mondo, la navigazione in Internet non è sicura, figuriamoci gratuita. Con le VPN è possibile eliminare questo tipo di problema quando si instrada la connessione da altri luoghi.

Soluzioni

La scelta della migliore VPN può essere un compito più difficile di quanto sembri a prima vista. Le opzioni sono innumerevoli e si differenziano notevolmente per prezzo, caratteristiche e specifiche tecniche.

Per questi motivi è molto utile avere uno strumento come VPN Paradise, dove è possibile filtrare la ricerca secondo vari criteri, e confrontare tutte le VPN presenti sul mercato con le recensioni degli esperti e le opinioni degli utenti.