Firenze. Piani operativi intercomunali: incentivi per 410 mila euro

275

Con un contributo di € 410.356 ripartito sulle annualità 2020, 2021 e 2022 l’assessorato regionale al governo del territorio ha stabilito di contribuire alla stesura di Piani operativi intercomunali in favore di quella amministrazioni che hanno elaborato strumenti urbanistici di area vasta e desiderano proseguire sulla strada di una maggiore efficienza dei processi di pianificazione territoriale. Pubblicato il decreto che ripartisce le risorse: – € 163.000,00 per l’anno 2020; – € 117.000,00 per l’anno 2021; – € 130.356,83 per l’anno 2022. “La pianificazione di area vasta – spiega l’assessore regionale al governo del territorio Vincenzo Ceccarelli – è uno dei concetti più innovativi ed efficaci della legge 65/2014 sul governo del territorio. Molte amministrazioni toscane hanno compreso e condiviso l’importanza di pianificare lo sviluppo dei propri Comuni utilizzando un punto di vista allargato, valutando le esigenze, gli spostamenti, i servizi in ottica di area vasta. La Toscana ha incentivato con ripetuti bandi la Pianificazione Strutturale Intercomunale, adesso vogliamo essere vicini a queste amministrazioni anche nella fase successiva, quella dei Piani Operativi”.