Berlino. La cancelliera Angela Merkel entra in quarantena

252

La cancelliera Angela Merkel entra in quarantena dopo avere incontrato un medico risultato poi essere positivo al coronavirus. Lo riferisce il portavoce citato dalla Dpa. “Il coronavirus si diffonde in Germania con preoccupante velocità”. Aveva parlato così la cancelliera in conferenza stampa a Berlino nel tardo pomeriggio dopo un vertice con i ministri presidenti. I contatti all’esterno sono possibili in Germania d’ora in poi solo con una persona che non appartiene al proprio nucleo familiare e alla propria abitazione, o con le persone che vivono nella stessa casa. “Nei luoghi pubblici, vanno mantenuti almeno 1,5 metri, meglio ancora due metri di distanza. Sono regole non consigli”, ha sottolineato la cancelliera che ha poi ha concluso. “La polizia e gli addetti all’ordine pubblico sorveglieranno il rispetto delle regole, e le violazioni verranno sanzionate”.