Le cose da sapere per vedere la tv all’estero

335

Quando ci si trova fuori dall’Italia per questioni di svago o per lavoro può capitare che le reti televisive italiane non siano immediatamente disponibili all’accensione della TV. In questo caso, oltre all’antenna parabolica, occorre predisporre e configurare il televisore affinché sia possibile visualizzare tutti i canali di nostro interesse. Tuttavia, è bene sapere che non è necessario possedere un televisore ed una parabolica per vedere i nostri programmi preferiti oppure un semplice telegiornale italiano, in quanto con le nuove tecnologie che abbiamo a disposizione si ha la possibilità di procedere diversamente. Qui di seguito vedremo come riuscire a vedere la TV italiana all’estero, sia attraverso la configurazione del televisore, sia mediante l’utilizzo di altri dispositivi. Cosa occorre per poter vedere la TV italiana all’estero? Per poter vedere la TV italiana fuori dal nostro Paese occorre:

  • Computer
  • Connessione a banda larga
  • Smartphone
  • Tablet
  • Televisore
  • Decoder
  • Antenna parabolica

Come vedere la TV italiana all’estero utilizzando il televisore Per poter vedere la televisione italiana all’estero, sia che ci si trovi in un albergo o residence, sia in un appartamento, è indispensabile che in esso sia presente e installata un’antenna parabolica. Un’altra presenza fondamentale è quella del decoder: è proprio questo strumento, infatti, che consente di ricevere il segnale per visualizzare i canali di altri paesi. La configurazione del decoder è molto semplice da eseguire qualunque sia il modello in proprio possesso: una volta acceso i l dispositivo è sufficiente seguire tutti i passaggi che appaiono sullo schermo del televisore e in pochi minuti si potranno vedere i diversi canali disponibili. Come vedere la TV italiana all’estero utilizzando Internet Se invece non si ha a disposizione un televisore o non si possiede un decoder, è possibile guardare i principali canali tv semplicemente da uno smartphone, un tablet oppure attraverso un computer. Infatti, accedendo ai siti delle principali reti televisive è possibile seguire i programmi che stanno andando in onda in quel momento attraverso il servizio streaming. Ad esempio, sul sito della Rai nella parte superiore della pagina è presente la sezione “tv” in cui si possono guardare i vari canali Rai in tempo reale. Come vedere la TV italiana all’estero utilizzando Tvdream Un altro sistema per poter guardare dei programmi televisivi italiani è TVdream Player: si tratta di un software che permette di vedere una larga selezione di canali disponibili sulla tv italiana. Tutto ciò che occorre per utilizzarlo è una connessione a banda larga. Una volta installato, il servizio sarà subito disponibile e non richiederà neppure una registrazione al sito. Il player permette di seguire molti emittenti televisivi nazionali a cui si aggiungono canali internazionali dedicati a varie tematiche. Come vedere la tv italiana all’estero utilizzando una pay tv Per poter vedere la tv italiana all’estero sono inoltre disponibili dei servizi di pay tv, tra cui il più conosciuto è senza dubbio Sky. Dunque, come vedere Sky all’estero? I servizi di pay tv permettono di selezionare la lingua in cui si preferisce guardare un programma televisivo. Se disponete di un abbonamento a Sky, quindi, vi basterà cambiare la lingua in cui desiderate ricevere il segnale e il gioco è fatto. Come vedere la tv italiana utilizzando siti in streaming Infine, se siete interessati semplicemente a vedere dei film in italiano, è bene sapere che esistono numerosissimi servizi che offrono un vasto catalogo di film a prezzi modesti e visualizzabili in alta definizione in qualsiasi momento e da qualsiasi dispositivo, anche da tv. I più conosciuti fra questi sono Netflix e Mediaset Infinity.