Colpo di scena in Serie A per l’emergenza coronavirus: Parma-Spal alle 13:45

114

A pochi minuti dall’inizio di Parma-Spal il direttore di gara ha fatto rientrare le squadre negli spogliatoi. L’arbitro ha posticipato l’inizio della gara di 30 minuti. Decisione poi spostata in avanti di altri 15. Secondo DAZN si valuta la sospensione del campionato di Serie A. La decisione è arrivata dopo le parole del ministro dello sport Vincenzo Spadafora sulla possibilità di sospendere le partite di campionato in questo momento delicato per il Paese. Parma-Spal per il momento non si gioca. Le due squadre erano pronte a entrare in campo, ma sono state fatte rientrare negli spogliatoi. “Condivido le dichiarazioni di Damiano Tommasi, Presidente dell’Associazione Italiana Calciatori, e mi unisco alla sua richiesta. Non ha senso in questo momento, mentre chiediamo enormi sacrifici ai cittadini per impedire la diffusione del contagio, mettere a rischio la salute dei giocatori, degli arbitri, dei tecnici, dei tifosi che sicuramente si raduneranno per vedere le partite, solo per non sospendere temporaneamente il calcio e intaccare gli interessi che ruotano attorno ad esso”. Lo afferma in una nota il ministro dello sport, Vincenzo Spadafora. I calciatori si sarebbero rifiutati di giocare per l’emergenza coronavirus e la partita, per ora, non inizierà. Le due squadre sono state fermate al momento di scendere in campo. Mentre al Tardini risuonava la marcia trionfale dell’Aida per accogliere i giocatori, i 22 uomini sono ritornati negli spogliatoi e sono in attesa di capire se giocare o meno dopo la richiesta del ministro Spadafora che ha proposta l’immediata sospensione del campionato. Gli arbitri hanno chiesto alle due squadre di ritardare l’ingresso in campo, in attesa di comunicazioni. Contatti sarebbero in corso tra governo e Figc per capire se far disputare o meno le partite di oggi. A breve si dovrebbe prendere la decisione. A quell’ora capiremo se il campionato potrà proseguire o no. L’arbitro Pairetto è stato chiamato dalla Lega e dalla Figc per posticipare la partita.

Parma-Spal si gioca alle 13:45

E’ arrivato l’ok della Lega Serie A: Parma-Spal si gioca. Calcio d’inizio previsto per le 13:45. Squadre di nuovo in campo per effettuare un nuovo riscaldamento