Coronavirus. A Piacenza il vescovo vieta catechismo, rinviata Ascoli-Cremonese

340

L’emergenza Coronavirus incide su tutte le attività. Il vescovo di Piacenza, Gianni Ambrosio, ha imposto di distribuire la Comunione solo sulla mano, e non in bocca, ed evitare lo scambio di pace durante le celebrazioni nelle chiese della Diocesi. La decisione del religioso è stata presa a seguito delle disposizioni sul coronavirus emanate dalla prefettura locale. Decisa anche la sospensione delle attività di catechismo, di gruppo e di tutte le altre occasioni aggregative. La partita di calcio Ascoli-Cremonese, in programma oggi alle 15 allo stadio Del Duca di Ascoli Piceno, valida per il campionato di Serie B, è stata rinviata. La decisione del Gos (Gruppo operativo sicurezza) è stata comunicata poco fa alle due squadre che erano già giunte nell’impianto sportivo ascolano.