Festival di Sanremo: Bugo e Morgan squalificati

290

Arriva il colpo di scena nella quarta serata del Festival di Sanremo. Bugo e Morgan sono stati squalificati per defezione. Il secondo ha cambiato il testo del brano Sincero apportando delle modifiche che l’altro ha considerato nelle critiche dei suoi confronti, abbandonando il palco.

A Repubblica Morgan racconta che “la partecipazione a Sanremo è nata perché Bugo mi ha chiesto di fare un pezzo con lui per andare a Sanremo. Sarei stato la persona che gli avrebbe permesso di fare il Festival, perché senza di me non lo avrebbe certamente fatto. Io l’apprezzo come cantautore e amico, ed avevo un debito di gratitudine nei suoi confronti perché mi è stato vicino nella storia della casa. Ma non mi sarei mai aspettato che un gesto di bontà da parte mia sarebbe stato ricambiato con una situazione di sciacallaggio. Bugo è caduto vittima di una gestione che lo ha caricato a molla contro di me”.

“Non me lo spiego, andrebbe chiesto a loro – aggiunge l’artista – ma sta di fatto che hanno cominciato a torturarmi e a caricare Bugo contro di me. Io ho provato a chiedergli perché e lui ha un certo punto ha addirittura smesso di parlarmi da solo, è arrivato al punto di voler presente il suo manager a ogni nostro incontro, io ho cercato di appianare la situazione, ho scritto messaggi, tentato in tutti i modi, ma alla fine tutto si è rotto”.