A Sesto musica, poesie e video-proiezioni per commemorare le vittime dell’Olocausto

A Sesto musica, poesie e video-proiezioni per commemorare le vittime dell’Olocausto nella Giornata Mondiale della Memoria. Appuntamento lunedì 27 gennaio ore 21 presso lo Spazio Contemporaneo “Carlo Talamucci” – Villa Visconti D’Aragona via Dante, 6 Sesto San Giovanni (MI) con ingresso gratuito.

L’evento, inserito nel programma comunale della Giornata della Memoria e realizzato dalla Sesto Proloco in collaborazione con l’associazione culturale “Atmosfere Popolari”, prende il titolo dalla canzone “Oltre il confine” del cantautore Michelangelo Giordano, contenuta all’interno del suo nuovo album. Una canzone che attraverso la storia d’amore di due persone in viaggio verso Aauschwitz, racconta il dramma dei campi di sterminio…un viaggio senza ritorno.

Il cantautore Michelangelo Giordano presenterà un repertorio ricco di canzoni tematiche, racconti di forza, orgoglio e dignità, brani d’amore, di pace e di fratellanza, in contrapposizione ad ogni sentimento di odio, di violenza e discriminazione. Durante la serata saranno proiettate video-immagini e narrate poesie tematiche. Interverrà il cantautore Riccardo Moraca, in arte Rhok, come ospite musicale e i poeti Giusy Guarno, Alba Leone, Patrizia Varnier e Francesco Di Ruggiero. L’iniziativa si pone l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico presente attraverso il ricordo, nella speranza che non si ripetano mai più gli orrori del passato.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin