Rissa tra ultras: morto un giovane di 33 anni tifoso del Vulture Rionero

424

È finita nel sangue una rissa tra ultras di due squadre di calcio lucane, il Vulture Rionero e il Melfi, entrambe in Eccellenza. Quattro persone sono rimaste ferite e un uomo è morto. Si tratta di un giovane di 33 anni, tifoso del Vulture Rionero, che è stato investito da un’auto con a bordo alcuni tifosi del Melfi. Sembra che il giovane sia stato investito intenzionalmente, ma il condizionale è d’obbligo e le verifiche sono in corso. L’incidente mortale si è verificato in un’area di servizio della strada statale Basentana, all’uscita di Vaglio, a pochi chilometri da Potenza. Le due tifoserie si sono incontrate prima della partita di categoria. Il Rionero sarebbe dovuto scendere in campo a Brienza mentre il Melfi a Tolve. Entrambe le partite sono state annullate. Sul posto i Carabinieri, i poliziotti e i sanitari del 118. Uno dei feriti, in grave condizioni, sarebbe stato portato all’ospedale San Carlo di Potenza in eliambulanza.