Coppa Italia. La Roma affronterà la Juventus mercoledì 22

Si giocherà mercoledì 22, allo Stadium, il quarto di finale di Coppa Italia tra Juventus e Roma. Ancora in gara secca e ancora senza Dzeko, che sconterà la seconda giornata di squalifica per l’espulsione della scorsa edizione contro la Fiorentina.

Le due squadre si erano appena incontrate, domenica scorsa, nella gara segnata dagli infortuni di Zaniolo e Demiral. Battere il Parma non è stata un’impresa, ma un’altra sconfitta avrebbe aperto una crisi di proporzioni elevate.

A decidere è la serata di nuovo brillante di Pellegrini, che a inizio ripresa trasforma in gol un triangolo con Kalinic dentro l’area e alla mezzora chiude il discorso con un rigore (mano di Barillà su cross di Florenzi). Fonseca stupisce con il modulo, schierando un 3-3-3-1 con Cristante difensore centrale tra Mancini e Smalling; Florenzi e Kolarov più alti sulla linea del regista Diawara; Under, Pellegrini e Perotti trequartisti dietro a Kalinic. Il croato non segna un gol dal 16 gennaio 2019 ma almeno partecipa all’azione del primo gol. Contro la Juve, alla prossima di Coppa, toccherà ancora a lui, ma almeno ha potuto prendere un minimo di fiducia.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin