L’Inter di Lukaku approda ai quarti di Coppa Italia

L’Inter con Lukaku regala spettacolo in Coppa Italia e si sbarazza del Cagliari. Nei quarti di finale di Coppa Italia la squadra di Conte ora troverà la vincente di Fiorentina-Atalanta.

La formazione di Maran non oppone resistenza e colleziona la quinta sconfitta consecutiva tra campionato e coppa. Protagonista lo spettacolare Romelu Lukaku, autore di un’altra doppietta, la quinta stagionale. All’attaccante belga, imboccato dall’errato retro passaggio di Oliva, bastano appena 21 secondi per segnare. Il raddoppio di Borja Valero è la dimostrazione di un cambiamento di mentalità dell’Inter, trasformata da squadra episodica in formazione credibile. Conte la Coppa Italia non l’ha mai vinta, al trofeo quest’anno non vuole rinunciare e non fa sconti a nessuno.

Rientra Alexis Sanchez, assente dal 28 settembre. Il cileno sarà utilissimo da qui a fine stagione. Dialoga bene con Lukaku, monumentale nello stacco aereo di inizio ripresa con cui firma la sua seconda rete e archivia la qualificazione. Il primo segnale di vita del Cagliari è, a metà ripresa, il palo dell’ex (applauditissimo) Nainggolan, l’altro il gol di Oliva che riscatta parzialmente l’errore in apertura. La rete della tranquillità la regala Ranocchia, un altro raddrizzato da Conte.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin