Villa San Giovanni. Giuseppe Bellantone ucciso a fucilate dal fratello Antonino

166

Dramma familiare a Villa San Giovanni. In località Ferrito, a seguito di una lite per dissidi di vicinato e confini di terreni, Antonino Bellantone, 74 anni, ha aggredito i propri tre fratelli. Antonino ha esploso diversi colpi d’arma da fuoco con fucile da caccia. Nella circostanza, un fratello, Giuseppe Bellantone, 81 anni, è stato colpito mortalmente ed è morto sul posto per la gravità delle ferite riportate. L’omicida è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Villa San Giovanni intervenuti sul posto. L’ottantenne Giuseppe Bellantone, è stato colpito mortalmente. Nonostante l’arrivo dei soccorsi per lui non c’è stato nulla da fare. Una morte assurda, alla base della quale ci sarebbe una lite per dissidi di vicinato e confini di terreni tra fratelli.