Un largo per Luigi Tonelli: Firenze omaggia un maestro della medicina

152

Firenze rende omaggio ad un maestro della medicina. Si è svolta la cerimonia di intitolazione del Largo Luigi Tonelli. Il Comune dedica un toponimo a uno dei massimi chirurghi italiani, 75 mila interventi eseguiti, di cui 60 mila a Firenze. Almeno un fiorentino su cinque può dire di aver avuto un parente, o lui medesimo, operato dal professor Tonelli. Un maestro per generazioni intere di giovani chirurghi. Veloce, inventivo, un’abilità tecnica che ha fatto scuola. “Il professor Tonelli non era solo una grande maestro, un grande medico e un grande chirurgo – ha ricordato la vicesindaca e assessora alla toponomastica Cristina Giachi – ma una volta andato in pensione organizzò a San Lorenzo un ambulatorio per i più poveri, i diseredati, per chi non poteva accedere al sistema sanitario. Un episodio molto bello che ci dice tanto sulla persona oltre che sul professionista”. Alla cerimonia erano presenti, oltre vicesindaca Giachi, i familiari del professor Tonelli, il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani e il rettore Luigi Dei.