Torino. La Municipale sorprende due uomini intenti ad estorcere soldi a ragazzi

167

Ieri (domenica 29 dicembre) intorno alle 14.30, una pattuglia del Reparto Informativo e Minoranze Etniche della Polizia Municipale, durante la consueta attività di controllo nelle strade del centro, in via Roma angolo via Principe Amedeo ha sorpreso due giovani italiani, rispettivamente di 25 e 26 anni (già conosciuti e con precedenti specifici), che, avvicinatisi a due ragazzi di 16 e 15 anni, li stavano minacciando e intimidendo per estorcere loro valori e denaro. Gli agenti hanno seguito l’evolversi della vicenda da poco lontano, quindi sono intervenuti e, con l’ausilio di altri colleghi allertati, hanno bloccato i due malintenzionati, raccogliendo la denuncia circostanziata dei due ragazzi che dichiaravano di essere stati minacciati se non avessero quanto in loro possesso. I due fermati sono stati accompagnati al Comando di via Bologna 74 e stanotte, alle 4, dopo aver sentito il magistrato di turno, sono stati arrestati per estorsione e trasferiti alla Casa Circondariale Lorusso e Cutugno.