Cuneo. Divieto di utilizzo di petardi e fuochi d’artificio per Capodanno

196

In occasione del Capodanno, segnaliamo che è stata emanata l’Ordinanza n. 1238 del 23 dicembre 2019 con oggetto: divieto temporaneo di utilizzo di petardi botti e artifici pirotecnici di ogni genere in aree del territorio comunale. Tale Ordinanza prevede il divieto di utilizzo di fuochi d’artificio, petardi, mortaretti e artifici esplodenti in genere, dalle ore 14:00 del 30 dicembre 2019 alle ore 23:59 del 1 gennaio 2020, nell’area denominata “Cuneo Altipiano”, nella zona compresa tra via 11 settembre, via Federico Mistral a sud, i torrenti Gesso, Stura a ovest ed a est e loro confluenza a nord, ed inoltre ad una distanza non inferiore a 500 metri, in linea d’aria, da qualunque edificio ubicato nelle frazioni di: – San Pietro del Gallo – San Benigno – Roata Rossi – Passatore – Ronchi – Madonna dell’Olmo – Cerialdo – Confreria – San Rocco – Roata Canale – Spinetta – Borgo San Giuseppe – Madonna delle Grazie – Bombonina – Tetti Pesio I trasgressori saranno soggetti alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 25,00 ad € 500,00. Per vedere il testo dell’ordinanza: http://www.comune.cuneo.gov.it/portale/pratiche/dett_registri.php?id=65480.