Milano. Il Municipio 4 con Urania porta il basket professionistico nelle scuole del territorio

136

Giocatori di pallacanestro professionisti nelle scuole del Municipio 4 di Milano per insegnare ai ragazzi i valori dello sport. L’iniziativa, spiega il Presidente Paolo Guido Bassi (Lega) “nasce dalla collaborazione che abbiamo stretto con l’Urania basket, che quest’anno milita nella prestigiosa serie A2 del nostro campionato. Due atleti della società, si recano nelle palestre delle scuole del Municipio 4 che hanno aderito al progetto (Sottocorno, Pezzani, Maria Teresa di Calcutta, Tommaso Grossi, Marcello Candia, Morosini Manara, Ic Cipro Cinque Giornate, Cova e Istituto Salesiano Maria Ausiliatrice) per illustrare ai ragazzi come si diventa giocatori professionisti, per quanto tempo ci si allena, qual è il rapporto con l’attività didattica. La presenza di giocatori americani, poi, offre anche l’opportunità di un confronto con quanto avviene negli Usa nel rapporto fra scuola e sport. Inoltre, i giocatori insegnano ai ragazzi a tirare a canestro e altre attività sportive in palestra. In seguito gli studenti che lo desiderano avranno la possibilità di assistere gratuitamente, con i loro accompagnatori, alle partite di campionato dell’Urania che si disputano al Palalido”. “Abbiamo realizzato questo progetto – aggiunge il Presidente della Commissione Educazione e Sport del Municipio 4, Giancarlo Mariani – per offrire ai ragazzi un’esperienza unica, quella di avere un contatto diretto con giovani atleti impegnati in uno sport affascinante come il basket che merita di essere promosso nelle realtà scolastiche in quanto la sua pratica è costruttiva ed educativa”. “Siamo molto soddisfatti di questa iniziativa – conclude il Presidente Bassi – che ci lega ulteriormente alla bella realtà sportiva rappresentata da Urania, che facendo un paragone, potremmo definire il ‘Chievo del basket’. Una società – sottolinea l’esponente leghista – nata a livello amatoriale sul nostro territorio e cresciuta fino a raggiungere i palazzetti più prestigiosi, che con questa disponibilità al nostro invito conferma di essere sinceramente affezionata ai quartieri del Municipio 4”.