Milano. Pusher africano aggredisce poliziotto colpendolo con una testata al volto

Ancora le forze dell’ordine vittime di aggressione. Un gambiano di 28 anni è stato arrestato dalla Polizia dopo avere colpito con una testata al volto un agente che gli aveva chiesto i documenti durante un controllo a Milano.

L’episodio è avvenuto in via Benedetto Marcello, dove l’africano è stato sorpreso a spacciare. Alla vista dei poliziotti ha buttato via un piccolo involucro che probabilmente conteneva la sostanza, che non è stato recuperato.

Lo straniero ha aggredito l’agente provocandogli un trauma giudicato guaribile in dieci giorni. Il ventenne ha precedenti. Il ragazzo è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin