La Fiorentina si tiene stretto Chiesa: ha altri due anni e mezzo di contratto

128

Le sirene interiste potrebbero prevalere su quelle juventine? O semplicemente Chiesa rimarrà in Viola? Il presidente Rocco Commisso ha incontrato Enrico Chiesa, papà di Federico ed anche colui che ne cura gli interessi. Presenti il direttore generale Joe Barone ed il d.s. Daniele Pradè. Chiesa ha lasciato l’hotel sede del summit da un’uscita secondaria senza rilasciare dichiarazioni. Si è espresso Barone. “E’ andata abbastanza bene, questo era un incontro già previsto da un paio di settimane – ha detto -. Io con il giocatore ho un ottimo rapporto, Federico deve solo pensare a recuperare dall’infortunio e speriamo possa giocare con il Lecce. Se un giocatore non sta bene fisicamente non può dare il massimo in campo. Futuro? Ha altri due anni e mezzo di contratto, è un patrimonio della Fiorentina e del calcio italiano, io penso sempre positivo, va solo lasciato in pace il ragazzo”. Federico Chiesa ha un problema fisico per il riacutizzarsi dell’infiammazione in zona pubica. Anche ieri non si è potuto allenare in campo. Inoltre aveva la febbre. Il d.s. Pradè annuncerà il rinnovo del contratto di Luca Ranieri (’99) fino al giugno del 2024. Mentre domani sarà illustrato il progetto del nuovo centro sportivo che sta nascendo nel Comune di Bagno a Ripoli (Fi). Mister Commisso fa su serio…