Ferrara. Fucile sequestrato e denuncia a cittadino romeno

159

Nella mattinata di giovedì scorso (21 novembre) personale della Polizia Locale Terre Estensi, unitamente a tecnici del Comune di Ferrara e al personale della Guardia di Finanza, ha effettuato un importante e articolato sopralluogo alla periferia della città, in un piccolo borgo rurale formato da vari edifici. L’obiettivo era verificare una serie di presunte irregolarità in ambito edilizio e ambientale, tutt’ora al vaglio degli uffici competenti. Nella circostanza, durante la visita di un alloggio in uso ad un cittadino romeno pluripregiudicato di 34 anni, già soggetto ad avviso di Pubblica Sicurezza, il personale operante ha scoperto la presenza di un fucile illegalmente detenuto. L’arma è stata quindi sequestrata e messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre la persona che lo deteneva è stato denunciato a piede libero. Nel corso dell’intervento sono state verificate anche le condizioni degli animali presenti sul posto, ovvero vari cani e un cospicuo numero di cuccioli di gatto nati da poche settimane, non custoditi adeguatamente e privi di cibo e acqua. Date le circostanze e le precarie condizioni di salute dei cuccioli, a tutela della loro incolumità, si è proceduto a farli recuperare e affidarli alle cure del Gattile Municipale.