Borghetto di Monte San Vito in lutto per la tragica morte di Dennis Piangerelli

261

Travolto e ucciso sul colpo da una Volkswagen Golf sul ciglio della Sp 76, via Ancona, al confine territoriale tra Monsano e Jesi. E’ morto così Dennis Piangerelli, 20 anni di Borghetto di Monte San Vito, che era reduce da una serata passata in discoteca. Dennis, in base ad una prima ricostruzione, stava camminando in direzione Chiaravalle sul bordo strada quando è avvenuto l’investimento da parte dell’utilitaria condotta da un uomo che stava recandosi al lavoro nella direzione di Jesi. A nulla erano valsi i disperati tentativi dei soccorritori, chiamati dallo stesso automobilista di 55 anni, intervenuti con l’automedica del 118 e un’ambulanza della Croce Verde. Il ventenne aveva frequentato l’Itis Marconi a Jesi, ora frequentava, con tanta soddisfazione, la facoltà di Psicologia all’Università di Urbino. Era uno sportivo, aveva giocato a calcio al Borghetto. L’Amministrazione comunale, di Monte San Vito, profondamente colpita, appresa la notizia della tragedia, a seguito di quanto accaduto, verrà emanata ordinanza per indire lutto cittadino il giorno delle esequie.