Nubifragio a Matera: stato di emergenza

149

Matera conta i danni del maltempo. Intanto il premier, Giuseppe Conte, ha telefonato al sindaco Raffaello De Ruggieri, per informarsi sugli sviluppi della situazione dopo il nubifragio. Il primo cittadino ha confermato al presidente del Consiglio che la maggior parte dei disagi è stata già superata, con la riapertura di via Bruno Buozzi, la strada di accesso ai Sassi maggiormente danneggiata, anche al traffico automobilistico. La situazione critica è passata ma ora serviranno interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. Il presidente della Regione, Vito Bardi, ha “sentito telefonicamente” il Ministro della Salute, il lucano Roberto Speranza, sulla situazione del maltempo. Al Governo centrale ha chiesto “per il tramite del Ministro” che “venga adottato lo stato di emergenza per la Basilicata”. Lo ha reso noto l’ufficio stampa della Giunta regionale lucana. “Interi comparti produttivi – ha detto Bardi – sono stati messi in ginocchio. La Regione nei prossimi giorni quantificherà i danni subiti dagli operatori nei vari settori”.